Vai ai contenuti

Menu principale:

SGUARDI DI CARITA'
TESTIMONI DI CARITA'
CARITA' CRISTIANA
EDUCARE ALLA CARITA'
INNO alla CARITA'
di San Paolo
Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la carità...Se avessi il dono della profezia, ma non avessi la carità...non sono nulla.
La carità è paziente, è benigna la carità; non è invidiosa la carità, non si vanta, non si gonfia, non manca di rispetto, non cerca il suo interesse, non si adira, non tiene conto del male ricevuto, non gode dell'ingiustizia, ma si compiace della verità.
La carità non avrà mai fine. Queste dunque le tre cose che rimangono: la fede, la speranza e la carità; ma di tutte più grande è la carità!
DEFINIZIONE
Carità dal latino caritas, (e dal greco chàris) significa benevolenza, amore.
Non amore nel senso che deriva dal termine eros (amore passionale), ma nel senso espresso dal termine greco agápē, cioè amore disinteressato e fraterno. L’agápē, la carità, è un amore gratuito che prescinde dal possesso e da qualsiasi tipo di ritorno, è un sentimento totalmente disinteressato che porta come principio più puro il dono di sè.
Insieme a fede e speranza, la carità è una delle tre virtù della teologia cattolica, che richiama l’amore disinteressato verso Dio e verso il prossimo.
CARITA' o SOLIDARIETA', che differenza tra gesti così nobili?
La solidarietà è un impeto di generosità (volontariato generico), è l’emotiva e immediata risposta ad un bisogno; un impeto sempre così umanamente bello ed efficace, anche in circostanze drammatiche.
La carità è la forma dell’impegno cristiano libero, gratuito, con l’orizzonte di Dio, che condivide il bisogno concreto di felicità (amore) di ogni uomo.
La carità genera un cammino da condividere: un popolo sorge sempre da un gesto gratuito, ecco perché la carità è meno equivoca della solidarietà, non porta in sé calcoli, genera sempre comunione: Dio entra nel mondo in modo gratuito, generando un popolo.
Come affrontiamo un bisogno nell’esperienza della carità? Il bisogno ci fa mettere insieme, la realtà diventa un “fare con”, con libertà e con la naturale disponibilità al sacrificio di sé. Il “fare con” è la migliore risposta ad un bisogno e ci educa anche ad amare con libertà.
La carità abbraccia tutta la realtà, imita Dio creatore: siamo capaci e desiderosi di amare, quando sentiamo che Qualcuno ci ama in modo gratuito.
Fondazione Casa di Marta Onlus
via Petrarca n. 1 angolo via Piave
21047 Saronno (Va)
info@fondazionecasadimarta.it
telefono 02-9620187
lunedì - venerdì 8.30-18.30 sabato 8.30-12.30
Giorni e orari di apertura:
codice fiscale 94027460123
Torna ai contenuti | Torna al menu